La ris.Agenzia delle Entrate 19.4.2019 n. 46 fornisce chiarimenti in merito alla comunicazione ENEA in relazione agli interventi di recupero edilizio dai quali si ottiene un risparmio energetico, con particolare riguardo al regime sanzionatorio applicabile in caso di omessa presentazione. Nel caso di mancata trasmissione della comunicazione ENEA entro il termine di 90 giorni dalla data di fine lavori, al contribuente spetta il compito di mettersi in regola. A seguito dell’introduzione della sopratrascritta disposizione normativa, ci si è chiesti quali fosse la conseguenza della mancata o ritardata comunicazione all’Enea. È, in sintesi, il contenuto della risoluzione n. 46/E del 18 aprile 2019, con cui l’Agenzia risponde alla richiesta di chiarimenti in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata comunicazione delle suddette informazioni. E se non viene inviata la comunicazione? Con la risoluzione n. 46/E del 18 aprile 2019, l’Agenzia delle Entrate nel rispondere alla richiesta di chiarimenti in merito alle conseguenze derivanti dalla mancata comunicazione delle informazioni sui lavori di ristrutturazione che comportano risparmio energetico, ha affermato che la trasmissione all’Enea dei dati e delle … È questa la risposta fornita dall’Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 46/E/2019. L’Agenzia delle Entrate, citando anche il parere conforme del Ministero … Dimenticare sì, reiterare l’errore no. Redazione 1 anno fa. Comunicazione ENEA in ritardo, per le detrazioni invio entro la scadenza della dichiarazione dei redditi. I 90 giorni di tempo a disposizione per trasmettere i dati relativi … Con la risoluzione n.46 del 18 aprile scorso l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla mancata/tardiva trasmissione telematica all’ENEA della comunicazione relativa agli interventi di recupero edilizio (Bonus Casa) che comportano risparmio energetico e all’acquisto … Le Entrate comunicano che anche nel caso di tardiva o mancata comunicazione ENEA è possibile detrarre le spese di ristrutturazione che comportano risparmio energetico Con la risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 46 E/2019 viene comunicato che la tardiva Nuova proroga per le comunicazioni ENEA, questa volta dovuta all’aggiornamento del Portale (https://detrazionifiscali.enea.it/), avvenuto l’11 marzo 2019, data in cui l’ente ha fornito la procedura per l’invio delle pratiche relative agli interventi terminati nel 2019. Questo sito è dedicato all’invio telematico all'ENEA della documentazione necessaria per usufruire delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente (istituite con legge finanziaria 296/2006) che, in seguito alla pubblicazione della legge 30 dicembre 2018 n.145 (Legge di Bilancio 2019 … INCENTIVI 2019. Riguardo ai profili sanzionatori, il comma 2-bis dell’art. L’adempimento, introdotto dal co. 2 … Buongiorno, in caso di omessa comunicazione all’Enea per interventi di risparmio energetico (compresa la sostituzione dei serramenti) che fruiscono della detrazione del 50% per ristrutturazioni edilizie (articolo 16–bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 1, comma 67, della legge 145/2018, di Bilancio per il 2019… 16 del DL 63/2013 non stabilisce quali siano le sanzioni applicabili in caso di omessa presentazione della comunicazione all’ENEA (non trattano l’argomento nemmeno la guida ENEA 21 novembre 2018, né la guida dell’Agenzia delle Entrate 23 novembre 2018). Nel caso di mancato invio della nuova comunicazione all’Enea, il contribuente non decade dall’agevolazione prevista per le spese per il recupero del patrimonio edilizio pari al 50%.